Ernest “Ezi” Wilimowski: il figlio dimenticato dell’Alta Slesia

Nella storia del calcio c’è stato un uomo, diviso tra Polonia e Germania, capace di segnare un poker ai Mondiali (perdendo comunque la partita), che ha chiuso la carriera con più gol che presenze, che ha cambiato nazionalità due volte, che non ha potuto far ritorno in patria mai più dopo la Seconda Guerra Mondiale… il suo nome era Ernest Wilimowski.

La Guerra del Fútbol: Honduras VS El Salvador

Nel 1969, alla vigilia della Coppa del Mondo di calcio che si sarebbe tenuta in Messico, due piccoli stati come El Salvador e Honduras stavano per affrontarsi sul campo di gioco per parteciparvi. Nessuno poteva aspettarsi che quella doppia sfida avrebbe dato vita ad uno dei conflitti più sanguinosi del secondo dopoguerra.

Lo scudetto del 1915: Storia di tornei sospesi e titoli reclamati

Il campionato italiano di calcio 1914-1915 (che ancora non si chiamava Serie A e non era a girone unico) non fu mai completato a causa dell’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale. A conflitto terminato e attività calcistica ripresa, quello scudetto sarebbe stato assegnato d’ufficio al Genoa, ma qualcun altro oggi lo reclama…

L’Ungheria del ’54: Genesi e morte dell’Aranycsapat

Non sempre sono i più forti a finire nei libri di storia. Questa è la storia dei leggendari giocatori della “Squadra d’Oro”, la nazionale ungherese degli anni cinquanta che rimase imbattuta per quattro anni, salvo poi perdere la finale del mondiale svizzero sotto circostanze incredibili

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito