Nella storia del calcio c’è stato un uomo, diviso tra Polonia e Germania, capace di segnare un poker ai Mondiali (perdendo comunque la partita), che ha chiuso la carriera con più gol che presenze, che ha cambiato nazionalità due volte, che non ha potuto far ritorno in patria mai più dopo la Seconda Guerra Mondiale… il suo nome era Ernest Wilimowski.

Storytellers: – Lorenzo Castiglia – Nicolò Vallone

Editing, Montaggio: – Nicolò Vallone

Graphics: – Alberto Lodi

Logo by Maria Basso

FOLLOW US:

Facebook: https://www.facebook.com/Sportellers/

Instagram: sportellers_official

Twitter: @sportellers

Telegram: canale “Sportellers”

Sito di narrativa “Il Raccoglitore”: https://www.ilraccoglitore.com/catego…

Tutte le nostre narrazioni sono ascoltabili in PODCAST su Spotify e Spreaker!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: