Questa sera al Wanda Metropolitano di Madrid, casa dell’Atletico, si disputerà la finale di Champions League tutta inglese tra Liverpool e Tottenham.
Per una tragica coincidenza, stamattina è morto José Antonio Reyes, a causa di un incidente stradale nella sua Utrera, in Andalusia, dov’era nato il 1 settembre. 1983.

Nella sua carriera, il talentuoso mancino Reyes ha segnato sia contro il Liverpool che contro il Tottenham, quando vestì la maglia dell’Arsenal tra il 2004 e il 2006. E a Madrid ha giocato in entrambi i maggiori club della città: una stagione al Real e 3 e mezzo all’Atletico.

Adobe_20190601_155705

Nella giornata che culminerà con l’evento clou di ogni annata calcistica, il mondo del pallone piange un giocatore capace di vincere sia la Premier League (Arsenal) che la Liga (Real), ma soprattutto 4 Europa League: una con l’Atletico e ben 3 consecutive (2014, 2015, 2016) col Siviglia di mister Emery. Lui che nel Siviglia era cresciuto, per poi tornarvi alle soglie dei 30 anni.

Attualmente Reyes militava nell’Extremadura, in Segunda Division. In seguito alla sua scomparsa, oggi sono state rinviate 7 partite della ‘Serie B’ spagnola. E prima della finale di Champions verrà osservato un minuto di silenzio.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: